Cerca

Sanita': governatore Piemonte, istituiro' un'agenzia di controllo interno

Cronaca

Torino, 16 giu. (Adnkronos) - Istituire un'agenzia di controllo interno della Regione. E' quanto ha annunciato di voler fare, attraverso una proposta di legge, il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, durante la sua audizione in Consiglio regionale all'indomani dalla notifica degli arresti domiciliari e alle dimissioni dell'assessore regionale Caterina Ferrero, coinvolta nell'inchiesta della Procura di Torino sulla sanita' piemontese.

L'obiettivo e' quello di creare un meccanismo di controllo interno per tutta la struttura regionale: ''Non un carrozzone - ha chiarito Cota - ma una struttura operativa che crei un meccanismo interno alla Regione''. Il governatore ha sottolineato che, nella vicenda sanita', i controlli interni hanno funzionato, ''ma ritengo che sia necessaria un'agenzia di controllo interno che avra' il compito - ha spiegato Cota - di assumere tutte le informazioni possibili, senza ovviamente sostituirsi all'attivita' giudiziaria, per fare in modo che una struttura cosi' complessa come quella regionale possa funzionare al meglio''.

Secondo il presidente del Piemonte questa legge dovra' prevedere anche una norma specifica sul procedimento amministrativo ''con un fascicolo che descriva minuziosamente - ha concluso Cota - tutti gli iter amministrativi della struttura''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog