Cerca

Immigrati: Rita Borsellino, su Cie decisione che viola norme Ue

Politica

Palermo, 16 giu. - (Adnkronos) - "La situazione dei Cie e' gia' oggi drammatica. La decisione del governo di prolungare a 18 mesi la permanenza in questi centri non solo va contro i principi di solidarieta' e accoglienza, ma viola le norme europee sul diritto d'asilo e rischia di creare delle sacche di disagio ingestibili. In barba alle ragioni di sicurezza per cui i Cie sono stati creati. E in barba ai diritti umani di migliaia di donne, uomini e bambini". Lo ha detto Rita Borsellino, deputato del Parlamento europeo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog