Cerca

Sanita': presidente Piemonte, fuori le mele marce

Cronaca

Torino, 16 giu. (Adnkronos) - "Ritengo di avere tutelato l'ente regionale'' lo ha affermato il governatore del Piemonte, Roberto Cota, durante le sue comunicazioni in Consiglio regionale questo pomeriggio, a proposito dell'inchiesta della magistratura torinese sulla sanita' piemontese, che ieri ha portato alle dimissioni dell'assessore alla Sanita', Caterina Ferrero, agli arresti domiciliari.

''Sono rimasto molto colpito da questa vicenda - ha sottolineato Cota - ed e' mia intenzione agevolare in ogni modo la massima chiarezza e trasparenza e mettere fuori dal cesto le eventuali mele marce''. Il presidente del Piemonte si e' poi detto favorevole ''a qualunque tipo di iniziativa che il Consiglio regionale abbia intenzione di intraprendere all'insegna della trasparenza, della chiarezza e dell'approfondimento. Non importa - ha concluso - se arrivino dalla maggioranza o dall'opposizione''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog