Cerca

Infrastrutture: firmata intesa tra Regione Puglia e Governo

Economia

Bari, 16 giu. - (Adnkronos) - ''Oggi noi brindiamo al risultato politico, ma ovviamente siamo in vigile e speranzosa attesa che dopo le firme e gli impegni politici possano seguire gli stanziamenti delle risorse finanziarie. Altrimenti abbiamo soltanto sottoscritto un libro dei sogni, ma io sono fiducioso che invece abbiamo sottoscritto una intesa politica vera''. Questo il commento del presidente della Regione Puglia Nichi Vendola che questo pomeriggio a Roma a palazzo Chigi ha sottoscritto con il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi (presenti anche i ministri Raffaele Fitto, Altero Matteoli, Stefania Prestigiacomo e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta) la Nuova Intesa Generale Quadro per il congiunto coordinamento e realizzazione delle infrastrutture strategiche.

Entrando nel dettaglio, Vendola ha spiegato ai giornalisti che si tratta di ''un'intesa relativa alle opere strategiche che la regione Puglia ha individuato e su cui c'e' l'accordo del Governo. Opere che rappresentano davvero, dal punto di vista della nostra progettazione, obiettivi molto ambiziosi. Sto parlando del treno ad alta capacita' - ha aggiunto Vendola - che consentirebbe di collegare l'Adriatico al Tirreno. Sto parlando del nodo ferroviario di Bari che e' uno snodo trasportistico di valore meridionale. Sto parlando degli investimenti enormi su tutta la rete della portualita'. Sto parlando quindi di ammodernamento di una Puglia che sta cercando di correre verso il futuro''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog