Cerca

Foggia: sgominata baby-gang scippi a Manfredonia, 4 minorenni in comunita'

Cronaca

Foggia, 17 giu. - (Adnkronos) - Agenti della squadra di polizia giudiziaria del Commissariato di Manfredonia, in provincia di Foggia, hanno individuato quattro minorenni, di eta' compresa tra i 15 e 17 anni, presunti autori di diversi scippi avvenuti nella citta' sipontina. Nei loro confronti sono state eseguite altrettante ordinanze cautelari di collocamento in comunita' emesse dal gip del Tribunale per i Minorenni di Bari, Antonella Triggiani, su richiesta del pm Marcello Barbanente.

Le indagini sono state avviate nei mesi di marzo ed aprile, quando c'e' stata una recrudescenza del fenomeno degli scippi, ai danni soprattutto di anziani e signore di mezz'eta'. A volte la baby-gang ha provocato traumi seri alle povere vittime, spesso costrette a fare ricorso alle cure mediche. Caratteristiche comuni dei reati erano il numero degli autori, la loro giovanissima eta', la spietatezza ed i due ciclomotori, uno dei quali di colore nero che diffondeva un forte rumore.

I giovani individuati sono incensurati. L'operazione e' stata denominata 'Bag Snatchers'. Gia' dopo l'episodio del 18 aprile, avvenuto vicino al cimitero quando una signora era stata scippata ed era rimasta ferita a un polso, gli inquirenti, oltre ad apprendere che erano quattro, a bordo di due motorini, sono riusciti a visionare le immagini di una telecamera del sistema di videosorveglianza di un negozio poco distante grazie alle quali hanno seguito le fasi della rapina e hanno individuato le caratteristiche degli scooter e l'abbigliamento dei malviventi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog