Cerca

Rifiuti: Caldoro, ennesimo attacco della Lega il Pdl si svegli

Politica

Napoli, 17 giu. - (Adnkronos) - "La posizione della Lega e' inaccettabile nel merito e nel metodo ed e' frutto di un ricatto politico". Queste le parole del governatore della Campania Stefano Caldoro che in un'intervista a Il Mattino, ha commentato la posizione di Umberto Bossi e dei ministri leghisti che si sono opposti al decreto antirifiuti per la Campania.

"La contrapposizione tra il Nord virtuoso e il Sud che non cresce - ha aggiunto - e' solo una scusa per drenare risorse nel Settentrione sia sui trasferimenti ordinari che su quelli straordinari. Per le quote latte e per la tragedia in Veneto si recuperano fondi nazionali. Quando invece gli allagamenti riguardano la provincia di Salerno o altre zone del Mezzogiorno, si chiede alle Regioni di cavarsela con proprie risorse".

Caldoro chiede al governo di farsi carico della tutela degli interessi del Sud. "Conosco la sensibilita' dell'esecutivo e del presidente Berlusconi su questi temi - ha sottolineato - E allora il governo non puo' subire le azioni protezionistiche e non equilibrate della Lega che difende esclusivamente gli interessi della sua realta' territoriale ed elettorale".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog