Cerca

Libia: ripresi raid Nato su Tripoli, 8 esplosioni nella notte

Esteri

Tripoli, 17 giu. - (Adnkronos/Aki) - Sono ripresi nella notte i bombardamenti della Nato su Tripoli, dopo che il figlio di Muammar Gheddafi ha annunciato che suo padre e' pronto a tenere elezioni nel Paese. Un'offerta rifiutata sia dal Consiglio nazionale transitorio di Bengasi, sia dagli Stati Uniti che l'hanno definita una proposta tardiva.

Negli ultimi raid condotti dall'Alleanza atlantica sulla capitale libica, si sono registrate otto esplosioni a sud est e a sud ovest di Tripoli. Nella notte, inoltre, gli aerei hanno continuato a sorvolare la zona. Secondo quanto riferito dalla televisione di Stato, i raid della Nato hanno colpito il quartiere di Al-Ferjan nella capitale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog