Cerca

Toscana: Mugnai (Pdl) presenta interrogazione in Regione su elisoccorso

Cronaca

Firenze, 17 giu. - (Adnkronos) - ''Coordinare meglio le centrali operative per garantire la piena efficienza del servizio di elisoccorso soprattutto notturno''. Lo chiede alla Giunta regionale della Toscana il vicepresidente della Commissione Sanita' del Consiglio regionale Stefano Mugnai (Pdl), primo firmatario di un'interrogazione sulla funzionalita' del servizio di elisoccorso, siglata insieme ai sonsiglieri regionali del Pdl Giovanni Donzelli, Stefania Fuscagni, Nicola Nascosti, Paolo Marcheschi e Tommaso Villa.

L'iniziativa nasce dalle segnalazioni di vari cittadini di Firenze che, nella notte tra il 13 e il 14 giugno, si legge in un comunicato ''hanno osservato intorno alla mezzanotte l'elicottero Pegaso2 vagare per parecchi minuti senza meta nei cieli del capoluogo toscano in attesa di avere l'autorizzazione per atterrare a Careggi. A bordo, ci sarebbe stato un bambino vittima di infortunio. Perche' quell'attesa? Cosa non ha consentito l'atterraggio immediato del mezzo una volta giunto al policlinico? Cosa e' andato storto nella procedura? E, eventualmente, con quali conseguenze per il piccolo paziente interessato dal trasporto aereo in quella circostanza?''

Tutte domande a cui Mugnai e i suoi colleghi del Pdl chiamano l'assessorato al diritto alla salute a esprimersi con risposta scritta, soprattutto visto che proprio in questi giorni la Regione ha deliberato nuovi stanziamenti a favore del servizio di elisoccorso. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog