Cerca

Immigrati: Maroni, polemiche su decreto sono infondate

Cronaca

Varese, 17 giu. (Adnkronos) - "Tutte le polemiche sono assolutamente infondate. Consiglio a chi polemizza di andare a leggersi il testo delle direttive europee. Noi le abbiamo prese e adottate". Cosi' il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, a margine di un convegno sulla sicurezza a Varese, commenta le polemiche suscitate dal decreto sugli immigrati, che prevede, fra l'altro, la possibilita' di permanenza nei Cie fino a 18 mesi.

Maroni ha rivendicato la paternita' del decreto. "E' un decreto che ho fatto io -ha detto- un decreto del ministero dell'Interno che recepisce due direttive europee e che reintegra la possibilita' di espulsione immediata, e non solo il foglio di via, e che prolunga la possibilita' di permanenza nei Cie da 6 a 18 mesi, come prevede la direttiva europea".

Per il ministro il decreto e' stato "una risposta che ho voluto dare alle limitazioni imposte dalle sentenze che interpretavano la direttiva europea in modo molto piu' favorevole rispetto alla nostra interpretazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog