Cerca

Contratti: Landini (Fiom), bastano quattro tipi

Economia

Genova, 17 giu. (Adnkronos) - Della proposta del giuslavorista Pietro Ichino, secondo Maurizio Landini segretario nazionale Fiom, quasi nulla e' convincente. Il vero problema e' ridurre la precarieta'. Landini e' intervenuto sul tema questa mattina a Genova, poco prima dell'inizio dei lavoro della Conferenza nazionale del lavoro del Partito democratico.

"Della proposta Ichino -ha detto Landini- non mi convince quasi tutto. Penso che il problema sia uscire dalla precarieta', non possiamo girare intorno a questo problema. Quando hai 4 milioni di persone che non hanno diritti, non hanno una prospettiva di lavoro, sei di fronte ad una situazione che va radicalmente affrontata. Non c'e' bisogno di 30 rapporti di lavoro. Quando in Italia ce ne sono quattro, confermando il lavoro a tempo indeterminato, e' piu' che sufficiente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog