Cerca

Siria: al via proteste antigovernative in molte citta' del Paese

Esteri

Damasco, 17 giu. - (Adnkronos/Aki) - Proteste contro il presidente siriano Bashar al-Assad e la sua amministrazione sono iniziate in diverse citta' siriane, dopo la conclusione delle tradizionali preghiere del venerdi'. La pagina Facebook di Shaam News Network riferisce di mobilitazioni in corso a Latakia, citta' portuale a nord di Damasco, e a Homs, sempre a nord della capitale. A Latakia i manifestanti stanno intonando slogan per la ''caduta del regime''.

Proteste sono in corso anche a Dayr az-Zor, nella Siria orientale, ad Amuda, nel nordest del Paese, a Qamishli, nella zona a maggioranza curda nella Siria nordorientale, a Ras al-Ayn, sempre nel nord, a Kfar Nabal, citta' della zona di Idlib, Enkhel, nella zona meridionale di Hawran, Jablat al-Qassam e Abu Kamal, al confine orientale con l'Iraq.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog