Cerca

Rifiuti: audizione in Regione Lazio, ambientalisti preoccupati

Cronaca

Rifiuti, 17 giu. - (Adnkronos) - La proposta di piano rifiuti della Giunta Polverini e' stata stamattina al centro di un'audizione con le organizzazioni ambientaliste ed i comitati dei cittadini. Ad ascoltare proposte, critiche ed esigenze in vista dell'avvio, martedi' prossimo, dell'esame del provvedimento e' stata la commissione Ambiente del Consiglio regionale del Lazio presieduta da Roberto Carlino (Udc). Una volta ottenuto il via libera della commissione consiliare, il piano approdera' nell'Aula della Pisana per il voto definitivo.

Le maggiori perplessita' si sono appuntate sullo ''scenario di controllo'', che entrera' in azione qualora non fossero raggiunti gli obiettivi dell'asse principale del piano, tra cui il 65% di raccolta differenziata nel 2012. L'associazione ''Non bruciamoci il futuro'' ha bocciato il piano, ritenendolo ''teorico''. Appunti anche sul fatto che faccia molto leva sui privati, in contrasto col recente referendum sulla privatizzazione dei servizi pubblici. L'associazione ha inoltre annunciato la consegna di una proposta di piano alternativo, stigmatizzando l'ipotesi di un ''piano B'' da attivare qualora non si raggiungesse il difficile obiettivo del 65% di raccolta differenziata imposto dalla legge statale. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog