Cerca

Infortuni: Anas, operaio muore in cantiere ss 42

Cronaca

Milano, 17 giu. (Adnkronos) - Questa mattina l'operaio Sina Vebe, di 45 anni, dipendente di un'impresa impegnata nel cantiere dei lavori di ammodernamento della strada statale 42 ''del Tonale e della Mendola'' da Darfo ad Edolo, e' morto per le ferite riportate a seguito di un incidente sul lavoro nei pressi dell'area di deposito.

Appresa la notizia, il Presidente dell'Anas Pietro Ciucci ha espresso vivo cordoglio per l'accaduto ai familiari del giovane operaio deceduto. L'operaio, che faceva parte di una impresa subappaltatrice, e' rimasto mortalmente ferito durante alcune operazioni di movimentazione di materiale. Sono in corso gli accertamenti sulla dinamica dell'incidente mortale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog