Cerca

Immigrati: D'Alema, indignazione per 18 mesi nei Cie

Politica

Genova, 17 giu. - (Adnkronos) - "Esprimo la mia indignazione. Come e' pensabile tenere per 18 mesi senza processo una persona la cui unica colpa e' essere venuto qui a cercare fortuna per se' e per i propri figli?". Lo ha detto Massimo D'Alema nel suo intervento all'assemblea nazionale del lavoro del Pd che si svolge a Genova il 17 e 18 giugno.

"Quattro milioni di lavoratori - ha aggiunto D'Alema - che producono piu' del 10% della ricchezza nazionale non hanno diritto di voto e sostengono il nostro welfare. Sono gli immigrati. Vorrei che questo tema avesse piu' forza e centralita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog