Cerca

Roma: aveva minacciato la ex e abusato della figlia di lei, arrestato

Cronaca

Roma, 17 giu. - (Adnkronos) - Tormentata, perseguitata, minacciata per anni. E' quanto e' successo a una romana, oggetto delle ossessive attenzioni del suo ex compagno, che ha addirittura abusato della figlia della donna. L'incubo e' finito alcuni giorni fa, grazie agli investigatori del commissariato San Basilio, diretto da Adriano Lauro, che hanno rintracciato l'uomo e lo hanno arrestato.

La vicenda e' iniziata nel 2008. Nel corso di un'indagine riguardante lo spaccio ed il possesso di armi, i poliziotti rintracciarono nella zona di San Basilio, a Roma, un pluripregiudicato originario della provincia di Campobasso. Per l'uomo, all'epoca dei fatti 49enne, responsabile di detenzione di armi clandestine, spaccio di droga, resistenza a pubblico ufficiale, era arrivato il primo arresto.

In quell'occasione i poliziotti scoprirono che la convivente dell'uomo, da anni, era oggetto di maltrattamenti e che la figlia della donna, allora minorenne, era stata a sua volta oggetto di ''particolari attenzioni'' da parte dell'uomo. La donna racconto' agli agenti di aver manifestato l'intenzione di lasciarlo e che da quel momento per lei e sua figlia la vita era divenuta un inferno. L'arresto dell'uomo aveva riportato alla normalita' la vita della donna e di sua figlia. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog