Cerca

Lazio: approvata nuova legge sui servizi sociali (3)

Cronaca

(Adnkronos) - La nuova legge prevede nuovi strumenti di programmazione: La rete sociale regionale e' lo strumento di programmazione triennale predisposto dalla Giunta regionale, previa consultazione degli enti pubblici e privati, dei sindacati e degli organismi del settore, ed e' sottoposto all'esame del Consiglio, e definisce le caratteristiche qualitative e quantitative dei servizi (Leps), nonche' le competenze degli operatori, i criteri di ripartizione delle risorse secondo parametri demografici, occupazionali e socio-economici e le modalita' per il coordinamento e l'integrazione dei servizi sociali con quelli sanitari e scolastici.

La rete sociale locale e' lo strumento di programmazione triennale predisposto dalla Conferenza dei Sindaci, previa analisi della domanda e dell'offerta sociale dell'Ato, e definisce gli obiettivi strategici, le priorita' di intervento e i criteri di ripartizione della spesa fra i Comuni, le modalita' per realizzare il coordinamento con gli altri enti che gestiscono i servizi territoriali e la valutazione di impatto della programmazione effettuata a livello locale, nonche' le forme e modalita' di partecipazione dei cittadini e degli utenti al controllo della qualita' dei servizi. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog