Cerca

Gay: sindaco Sulmona gia' sotto tiro, si fece rimborsare danni auto da Comune (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Nell'agosto 2010, il sindaco di Sulmona si ritrova con l'auto vistosamente danneggiata dall'acido. Ad ottobre, dunque, invia la richiesta di indennizzo, inquadrando lo spiacevole episodio "nel clima generale di ostilita' e contestazione originato -si legge nel documento- presso una esigua parte della popolazione giovanile, dalle determinazioni sindacali assunte nel settore del commercio" con le ordinanze con cui il primo cittadino obbligava bar e pub ad abbassare prima le saracinesche nelle ore notturne.

"Ma Federico -fa notare all'Adnkronos Mimmo Di Benedetto, consigliere comunale del Pd- oltre a fare il sindaco e' dirigente sanitario del carcere di Sulmona, dunque non e' detto, oltretutto, che l'atto vandalico fosse legato alla carica di primo cittadino".

Quel che e' certo e' che "dalle casse comunali sono usciti oltre 6 mila euro, ben 13 milioni del vecchio conio -sottolinea l'esponente dell'opposizione- per risarcire il sindaco dei danni subiti. Si tratta di quel tipo di iniziative che allontanano i cittadini dalle istituzioni e dalla politica - commenta- una sfacciataggine all'insegna di quel 'lei non sa chi sono io' che da sempre contraddistingue Federico".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog