Cerca

Rifiuti: Calderoli a Caldoro, colpevole sono io, onorato di aver fermato dl

Politica

Roma, 17 giu. (Adnkronos) - ''Caro governatore Caldoro sul decreto legge sui rifiuti l'unico ad essere colpevole sono io. E sono onorato di aver fermato un decreto legge che avrebbe trasformato per tabulas i rifiuti solidi urbani campani in rifiuti speciali (diversamente da quello che accade in tutto il resto del Paese), consentendo cosi' che i rifiuti, artificiosamente diventati speciali, potessero essere portati in altre Regioni, anche contro la volonta' delle stesse Regioni interessate, caricando i maggiori oneri sulle spalle dei cittadini napoletani o dello Stato''. Lo afferma il ministro della Semplificazione normativa, Roberto Calderoli.

''Inaccettabile, pertanto, non e' la posizione politica assunta dalla Lega Nord che ha difeso i diritti di tutte le altre Regioni, comprese quelle del Sud, oltre agli interessi delle tasche degli stessi cittadini napoletani: inaccettabile, viceversa, e' che in tutto il resto del mondo e in tutto il resto del Paese ciascuno si debba fare carico dei rifiuti che produce e solo Napoli non lo faccia...", conclude l'esponente della Lega.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog