Cerca

Napoli: geologi, rischio vulcanico Campi Flegrei si estende anche a citta'

Cronaca

Napoli, 17 giu. - (Adnkronos) - Il rischio vulcanico rappresentato dai Campi Flegrei e' forse piu' elevato rispetto rispetto a quello del piu' famoso Vesuvio, anche alla luce del fatto che si estende all'interno della citta' di Napoli. E' quanto e' emerso dalla conferenza tenuta nel complesso di San Marcellino nel capoluogo partenopeo, organizzata dal dipartimento di Studi della terra dell'Universita' Federico II.

Geologi e scienziati si sono confrontati sui rischi e le risorse dei Campi Flegrei che, sottolinea il direttore del dipartimento, Vincenzo Morra, "insistono sulla citta' e alla luce della densita' abitativa dell'area potrebbero rappresentare un pericolo maggiore del Vesuvio". La pericolosita' del vulcano famoso in tutto il mondo e' limata, spiega Morra, dal fatto che "e' li' e tutti si aspettano che prima o poi avvenga qualcosa, mentre nei Campi Flegrei non c'e' mai la stessa attivita' che avviene nello stesso posto, c'e' una migrazione di bocche vulcaniche ed e' necessaria una sorveglianza costante".

Per prevenire e programmare, aggiunge il direttore del dipartimento di Scienze della terra della Federico II, "c'e' l'assoluto bisogno di aggiornare le conoscenze sull'ambiente geologico, soprattutto quando si parla di un'area vulcanica attiva e di grande estensione. La ricerca di base e applicata da parte dei geologi e' una risorsa irrinunciabile". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog