Cerca

Omicidio Tommaso: pena ridotta a 24 anni per Antonella Conserva

Cronaca

Bologna, 17 giu. - (Adnkronos) - La Corte d'Appello di Bologna ha ridotto da 30 a 24 anni la pena ad Antonella Conserva, la donna accusata del sequestro del piccolo Tommaso Onofri, il bambino di un anno e mezzo rapito a Casalbaroncolo (Parma) il 2 marzo 2006 e ucciso la sera stessa sul greto del fiume Enza. I giudici le hanno riconosciuto le attenuanti generiche che nei precedenti gradi di giudizio non erano state concesse.

In primo grado la Corte d'Assise di Parma e la Corte d'Appello di Bologna l'avevano condannata a 30 anni, ma la Cassazione aveva annullato la pronuncia con rinvio. Conserva e' la ex compagna di Mario Alessi, il manovale siciliano condannato all'ergastolo insieme a Salvatore Raimondi per il sequestro e la morte del piccolo Tommaso.

Si e' sempre dichiarata innocente, ma secondo l'accusa lei doveva tenere il bambino per poche ore visto che nei piani del gruppo si sarebbe dovuto trattare di un rapimento lampo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog