Cerca

Intesa San Paolo: Passera illustra piano di impresa a Ente Cassa Risparmio Firenze

Economia

Firenze, 17 giu. - (Adnkronos) - Il Consigliere Delegato del Gruppo Intesa Sanpaolo Corrado Passera ha incontrato, nel pomeriggio di oggi, il Comitato di Indirizzo dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, convocato dal presidente, avvocato Michele Gremigni. Passera ha illustrato le linee del Piano di Impresa 2011-2013/2015 del Gruppo, che includono gli effetti dell'aumento di capitale di Euro 5 Miliardi recentemente portato a termine con successo da Intesa Sanpaolo e a cui Ente CR Firenze ha partecipato, esercitando integralmente il diritto d'opzione, con un investimento di 156,6 Milioni di Euro, confermandosi nel novero dei principali soci, con una partecipazione del 3,32% circa al capitale ordinario.

Hanno partecipato alla riunione i componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Revisori dell'Ente, oltre ad Aureliano Benedetti e Paolo Campaioli, componenti del Consiglio di Gestione di Intesa Sanpaolo e Riccardo Varaldo, componente del Consiglio di Sorveglianza. Era presente inoltre Luciano Nebbia, direttore generale di Banca CR Firenze, presieduta da Benedetti, in cui l'Ente ha una partecipazione del 10,29%.

Nel corso della sua esposizione il Ceo del Gruppo Intesa Sanpaolo ha confermato gli obiettivi del Piano gia' comunicati agli Analisti ed agli Investitori in un contesto in cui il recente aumento di capitale ha reso Intesa Sanpaolo da subito in linea con quelli che saranno i parametri attesi di Basilea 3 in termini di liquidita' e ratios patrimoniali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog