Cerca

Sanita': intervento rinviato 5 volte su bimba, Marino chiede verifica Nas

Cronaca

Roma 17 giu. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - "E' necessario fare chiarezza. Ho chiesto ai carabinieri del Nas in servizio presso la Commissione d'inchiesta di effettuare una verifica all'ospedale di Padova. In particolare, vogliamo sapere dal direttore sanitario se i rinvii dell'operazione sulla piccola paziente siano stati sempre decisi per affrontare casi di effettiva urgenza, a cui era necessario dare la priorita' rispetto a un intervento chirurgico, di estremo impegno, ma comunque programmabile". Cosi' Ignazio Marino, presidente della Commissione d'inchiesta sul Servizio sanitario nazionale dopo quanto avvenuto all'ospedale di Padova dove l'operazione al cuore di una bimba di due anni e' stata rinviata cinque volte per la mancanza di posti letto nel reparto di terapia intensiva

"Rispetto e comprendo profondamente - aggiunge Marino - la preoccupazione dei genitori ma invito anche tutti - opinione pubblica e mass media - a essere cauti nell'occuparsi di questa vicenda. Dobbiamo davvero essere attenti a non minare il rapporto di fiducia tra paziente e medico e a non alimentare un clima di caccia alle streghe che non fa bene ai nostri ospedali e, piu' in generale, al nostro Paese".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog