Cerca

Premi: Aleksandar Hemon vince il Gregor von Rezzori

Cultura

Firenze, 17 giu. - (Adnkronos) - E' Aleksandar Hemon con ''Il progetto Lazarus'' (Einaudi, traduzione di Maurizia Balmelli) il vincitore della quinta edizione del Premio Gregor von Rezzori per la miglior opera di narrativa straniera. Lo scrittore bosniaco e' stato premiato oggi alla presenza del sindaco di Firenze, Matteo Renzi. Ad annunciare il vincitore, nel corso di una cerimonia nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio, e' stata Beatrice Monti della Corte von Rezzori (presidente del Premio).

Hemon e' stato scelto dalla giuria presieduta da Ernesto Ferrero e composta da Edmund White, Bjorn Larsson e Alberto Manguel. Aleksandar Hemon vince, oltre al premio, una Fellowship (soggiorno di lavoro) presso la Santa Maddalena Foundation. Gli altri finalisti erano: David Mitchell, I mille autunni di Jacob de Zoet, Frassinelli; Marie NDiaye, Tre donne forti, Giunti; Miguel Syjuco, Ilustrado, Fazi; Wells Tower, Tutto bruciato, tutto devastato, Mondadori.

Nel corso della cerimonia e' stato conferito il premio per la migliore traduzione di opera straniera. La giuria composta da Caudia Zonghetti, Alberto Castelvecchi e presieduta da Andrea Landolfi, ha attribuito il premio ex-equo per la traduzione del Grande Gatsby a Franca Cavagnoli, per Il grande Gatsby, Feltrinelli, Tommaso Pincio per Il grande Gatsby, minimum fax, Roberto Serrai, per Il grande Gatsby, Marsilio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog