Cerca

Teatro: Galan sollecita soluzione per Valle ma occupazione continua/Il punto (5)

Spettacolo

(Adnkronos) - ''Il ministro Galan -prosegue Vita- non puo' trincerarsi dietro delle ovvieta', peraltro con la tecnica dello scarica barile. Che una vicenda urgente e delicata come questa debba finire nel calderone di Roma Capitale la dice lunga sulle volonta' reali''.

''Si faccia piuttosto -conclude il vicepresidente della commissione Cultura del Senato- un confronto serrato con i rappresentanti delle lavoratrici e dei lavoratori dello spettacolo ascoltando le ragioni e le proposte. E' una questione ormai anche simbolica che va persino al di la' del caso specifico. I parlamentari del Pd sono pronti a fare la loro parte".

Nel pomeriggio arriva anche la replica al ministro da parte degli occupanti del teatro: "Il Ministro Galan ci assicura il suo impegno sul futuro del Teatro Valle. Tuttavia siamo ancora in attesa non solo di conoscere il progetto artistico proposto dai Teatri di Roma per la prossima stagione del Valle, ma parallelamente vorremmo poter avanzare la nostra proposta, di progetto e di contenuti, sulla quale stiamo lavorando e che comunicheremo quanto prima". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog