Cerca

Bari: Rissa tra ragazzi di una comunita', un arresto e due denunce

Cronaca

Bari, 17 giu. - (Adnkronos) - Un ragazzo e' stato arrestato e due minorenni denunciati dai carabinieri a Gravina in Puglia (Bari) per una rissa nella pineta comunale. Si tratta di un 19enne di Bari, finito in carcere, di un 17enne del luogo e di un 16enne di Bitritto, tutti domiciliati presso una comunita' locale e gia' noti alle forze dell'ordine.

I carabinieri di pattuglia li hanno notati mentre si colpivano con calci e pugni. Vedendo i carabinieri, due di essi si sono dati alla fuga, mentre un terzo, il 17enne, e' rimasto sul luogo dolorante e visibilmente scosso. Gli altri due, pero', sono stati riconosciuti dai militari e rintracciati alcuni minuti piu' tardi in una via vicina.

Sono stati accompagnati prima in ospedale per consentire ai sanitari di medicare le ferite riportate durante la zuffa, fortunatamente guaribili in pochi giorni, e poi in caserma per far luce sulla vicenda. Il maggiorenne e' stato tratto in arresto con le accuse di rissa e lesioni personali e poi associato al carcere di Bari, su disposizione impartita dalla locale Procura della Repubblica. Per i due minori, invece, e' scattato il deferimento in stato di liberta' alla Procura della Repubblica per i Minorenni del capoluogo, per gli stessi reati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog