Cerca

Immigrati: domani a Milano presidio contro 'truffa' sanatoria 2009

Cronaca

Milano, 18 giu. - (Adnkronos) - Dopo aver passato quasi un mese sulla torre di via Imbonati, a Milano, lo scorso autunno, tornano in piazza gli immigrati per protestare contro la "truffa" della sanatoria 2009, rivolta esclusivamente a colf e badanti. Lo comunicano l'Arci, il Comitato inquilini Molise Calvairate, il Naga e la Rete Immigrati Autorganizzati. Il presidio si terra' domani alle 15 in piazza XXIV Maggio, angolo Mercato Comunale, a Milano. Seguira' una conferenza stampa lunedi' 20 giugno, alle 11, nello stesso posto, piazza XXIV Maggio angolo Mercato Comunale.

"Scendono di nuovo in piazza - informano le associazioni - i 'truffati' della sanatoria 2009 ed e' con queste parole e su questi argomenti che chiedono a Milano e all'Italia di aprire gli occhi, perche' nessun essere umano e' illegale. Sono i migranti che Milano ha conosciuto a novembre dello scorso anno, quelli che hanno protestato pacificamente sopra e sotto la torre di via Imbonati per il diritto ad avere un permesso di soggiorno, un permesso che tanti come loro non hanno potuto richiedere perche' lavorano come muratori, falegnami, elettricisti etc.. La sanatoria del 2009, ossia l'unico mezzo possibile in Italia per emergere dal lavoro nero e dalla clandestinita', si rivolgeva, infatti, solo a due categorie di lavoratori (colf e badanti), escludendone cosi' la stragrande parte". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog