Cerca

Fiat: Torino, prima udienza per ricorso Fiom su newco Pomigliano

Economia

Torino, 18 giu. - (Adnkronos) - Ha preso il via poco fa nella maxi aula 1 del Palazzo di Giustizia di Torino, davanti al giudice del lavoro Vincenzo Ciocchetti, la prima udienza del ricorso presentato dalla Fiom contro la newco della Fiat per lo stabilimento di Pomigliano. In aula a rappresentare il Lingotto il responsabile delle relazioni industriali del Gruppo, Paolo Rebaudengo, accompagnato da un pool di legali guidati dal professore Raffaele De Luca Tamajo del foro di Napoli.

Presenti anche tutte le sigle sindacali con i loro legali. Per la Fiom in aula sono presenti il segretario generale Maurizio Landini e il responsabile nazionale auto Giorgio Airaudo con sette avvocati. Per Fim e Uilm sono pressenti i rispettivi responabili nazionali auto, Bruno Vitali ed Eros Panicali. Entrambe le organizzazioni nei giorni scorsi avevano depositato un atto di intervento. La Fismic, invece, che e' rappresentata in aula dal suo segretario generale Roberto Di Maulo, si e' costituita in giudizio a tutela dell'accordo. Presente anche il responsabile nazionale metalmeccanici dell'Ugl Antonio D'Anolfo. L'udienza e' stata aperta e sospesa per permettere alle parti di mettere a punto un tentativo di conciliazione come prevede la legge. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog