Cerca

Fiat: Landini, siamo convinti di avere buone ragioni giuridiche

Economia

Torino, 18 giu. - (Adnkronos) - "Siamo convinti di avere buone ragioni giuridiche che ci hano indotto a presentare il ricorso e ci aspettiamo che venga fatta rispettare la legge". Cosi' il segretario generale della Fiom Maurizio Landini colloquiando con i giornalisti prima dell'avvio della prima udienza sul ricorso presentato dal sindacato sulla newco della Fiat per lo stabilimento di Pomigliano.

La Fiom nel ricorso chiede che venga accertata la nullita' e l'antisindacalita' del comportamento della Fiat nella costituzione della newco Fabbrica Italia Pomigliano e che sia dichiarato illegittimo l'accordo sottoscritto il 29 dicembre 2010 ritornando all'applicazione del contratto nazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog