Cerca

Fiat: Fiom detta condizioni per conciliazione, azienda dice no (2)

Economia

(Adnkronos) - Alla proposta della Fiom ha replicato per la Fiat il responsabile delle relazioni industriali Paolo Rebaudengo che ha sottolineato: "In considerazione del fatto che l'iniziativa industriale richiede una chiara condivisione di obiettivi e strumenti adottati, la societa', alla luce di quanto emerso nel comportamento negoziale e non, non ritiene che ci siano le condizioni per un dialogo costruttivo e una soluzione contrattuale gia' rifiutata dalla stessa Fiom".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog