Cerca

Pdl: Rotondi, prima del cn riconoscimento dei democristiani nel partito

Politica

Roma, 18 giu. (Adnkronos) - "Ad Alfano va un si' di simpatia e di fiducia, ma prima del consiglio nazionale del partito chiediamo il riconoscimento dei Dc nel Pdl. Fin qui carta canta: ci sono stati patti solo tra Forza Italia ed An". Gianfranco Rotondi, ministro dell'Attuazione del programma di governo e leader democristiano del Pdl, attende segnali concreti dal consiglio nazionale del 1 luglio del partito.

Apprezza la scelta di Angelino Alfano come segretario nazionale ma deve essere riconosciuto il ruolo dei democristiani nel Popolo della liberta', dove gli equilibri interni sono troppo sbilanciati a favore degli ex di Fi ed An.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog