Cerca

Palermo: allaccio abusivo a rete Enel, arrestato titolare stabilimento balneare

Cronaca

Palermo, 18 giu. - (Adnkronos) - Aveva realizzato un allaccio abusivo alla rete elettrica Enel per alimentare i dispositivi elettronici del suo stabilimento balneare. Cosi' per Vincenzo Salvatore Pasta, 27 anni, pregiudicato e titolare di un lido a Capaci, nel palermitano, sono scattate le manette.

Durante un controllo i carabinieri insieme a personale dell'Enel hanno potuto constatare la presenza di un collegamento attraverso un allaccio rudimentale alla rete pubblica, attraverso il quale l'uomo alimentava frigoriferi, congelatori, impianti stereo, illuminazione e altri utensili elettrici ad alto consumo usati nello stabilimento. Per Pasta e' cosi' scattato l'arresto e, giudicato con rito direttissimo, e' stato condannato a sei mesi di reclusione, pena sospesa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog