Cerca

Lecco: Valmadrera, denunciato truffatore

Cronaca

Milano, 18 giu. - (Adnkronos) - Ha comprato 500 euro di materiale per la moto pagando con un assegno e, subito dopo, e' andato dai carabinieri a denunciare lo smarrimento dell'assegno, pensando di farla franca. Gli e' andata male ed e' stato denunciato per truffa, calunnia ed emissione di assegni senza autorizzazione e provvista. Protagonista della maldestra truffa un 25enne residente a Valmadrera, nel Lecchese, pregiudicato.

Il giovane, dopo aver pagato con un assegno casco e bauletto, ha denunciato lo smarrimento del titolo ai carabinieri cosi', quando il commerciante ha tentato di incassare l'assegno, non ci e' riuscito, perche' risultava smarrito. In piu', il conto corrente cui era riferito il libretto era stato chiuso nel 2010.

Il truffato si e' cosi' rivolto ai carabinieri del nucleo di Merate, che hanno perquisito la casa del giovane, trovando sia la merce comprata sia un altro assegno di cui il giovane aveva denunciato lo smarrimento e che conservava, con ogni probabilita', per compiere un'altra truffa. La merce e' stata riconsegnata al negoziante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog