Cerca

** Notiziario Moda ** (2)

Economia

(Adnkronos) - L'idea della t-shirt e' un must per tanti che si lanciano nell'avventura della moda. Pensiamo soltanto alla margherita, al secolo Guru, che ha spopolato in Italia e nel mondo. Ma l'orientamento dei tre di Egg guarda oltre. Mette insieme la grafica, la moda, il design e 'produce' brand. Debutta proprio ora infatti anche 'Michael Vento', altro gioco di parole, perche', se letto in italiano ecco che diventa 'mai con vento'. La collezione di Fuckaldo si arricchisce di polo uomo e donna, felpe, costumi da bagno, teli da spiaggia, borse in juta. Arriva anche 'Fuckaldino', la collezione dedicata ai piu' piccoli che replica in formato mignon quella adulta. ''Fuckaldo - racconta Mottola all'ADNKRONOS - nasce da un sogno di tre ragazzi cresciutelli milanesi, che decidono un giorno di creare questo marchio dedicato all'estate, ispirato all'estate che vive d'estate. Viene creata Egg, societa' di brand incubator, che lancia marchi come anche Michael Vento, con una connotazione vela, e altri che verranno. Tutti ispirati al mare, all'estate e alla voglia di caldo''.

''I capi Fuckaldo sono interamente made in Italy, o meglio 'stra-fatto in Italia': bikini donna, uomo, molto colorati, magliette e felpe. Nel caso bikini, ad esempio, e' possibile scegliere la parte sopra, a fascia, a coppa o a triangolo'' prosegue. E rispetto ai trend, Mottolo spiega che su tutto e' fondamentale, insieme alla qualita', il colore: ''arancione, fucsia, verde e giallo per la donna; nero e rosso per l'uomo; azzurro e fucsia per bambino''. E a chi gli domanda, cosa non vedresti mai indossato da un uomo, la risposta e' netta: ''mai uno slip Fuckaldo''.

Dalla collezione allo store il passo e' breve. Fickaldo inaugura il negozio in viale Monte Nero e tante sono le collaborazioni con gli eventi 'social' e di solidarieta' milanesi: con l'Hollywood, ma anche con le Olimpiadi del Cuore, una serata-evento a Le Biciclette, altro locale icona per l'aperitivo milanese. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog