Cerca

**banche&assicurazioni** (8)

Economia

Banche: Ubs e Credit Suisse poco esposte verso paesi periferici Eurolandia

(Adnkronos) - Le due grandi banche svizzere Ubs e Credit Suisse sono relativamente poco esposte verso i paesi periferici di Eurolandia. Nel complesso i crediti verso tali Stati sono scesi da 60 miliardi di franchi svizzeri del 2009 e 46 miliardi lo scorso anno, secondo i dati della Banca dei regolamenti internazionali, riportati oggi dalla Banca nazionale svizzera (Bns).

Bce: debito eurozona sale in 2012, in Italia dovrebbe stabilizzarsi

(Adnkronos) - Nel 2012 il debito aggregato di Eurolandia dovrebbe salire all'88,5%, rispetto all'85,4% del 2011. ll rapporto debito-pil dovrebbe infatti salire nella maggior parte dei paesi della moneta unica, sostiene la Bce, per Irlanda e Grecia sono previsti incrementi cumulati di circa 20 punti percentuali. Il rapporto "dovrebbe sostanzialmente stabilizzarsi in Belgio, Estonia, Italia, Lussemburgo e Malta, e diminuire lievemente in Germania".

Bnl: firmata convenzione per gestione servizi cassa Inpdap

(Adnkronos) - L'Amministratore Delegato di Bnl-Gruppo Bnp Paribas, Fabio Gallia, e il Presidente dell'Inpdap, Paolo Crescimbeni, hanno sottoscritto la convenzione che disciplinera' il nuovo servizio di cassa dell'Ente, per la gestione del quale era stata indetta una gara europea. Bnl rivestira' il ruolo di capofila, con una quota del 60%, di un raggruppamento temporaneo di imprese, costituito insieme ad Unicredit e Poste Italiane, per la gestione, nei prossimi anni, dei flussi finanziari dell'Inpdap. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog