Cerca

Palermo: titolare distributore picchiato, 4 arresti (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il malcapitato con il volto timefatto e senza un dente, e' stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale "Villa Sofia", dove e' stato ricoverato con una prognosi di trenta giorni per trauma cranico, frattura stiloide ulnare ed altri numerosi traumi contusivi ed escorazioni varie, oltre a piccole ferite. Dai primi accertamenti sembrerebbe che il pestaggio sia stata una spedizione punitiva motivata da ragioni di concorrenza commerciale con i proprietari di un bar attiguo al distributore di carburante.

Uno dei responsabili dell'esercizio commerciale e' stato denunciato in stato di liberta' per gli stessi reati, dal momento che sembrerebbe essere il mandante del raid. Le immagini del sistema di videosorveglianza del distributore hanno accertato la partecipazione al pestaggio dei quattro arrestati, tutti parenti del barista. I tre uomini sono stati rinchiusi al carcere Ucciardone e la donna al Pagliarelli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog