Cerca

Roma: Marroni, con la delibera 35 Alemanno svende patrimonio pubblico

Cronaca

Roma, 18 giu. - (Adnkronos) - ''Siamo alla solita arroganza e ad una gestione opaca da parte del sindaco Alemanno e della destra. Un conto, infatti, e' salvare l'azienda con la patrimonializzazione, altro e' svendere ad un fondo immobiliare un grande patrimonio storico dell'azienda pubblica romana". Lo afferma Umberto Marroni, capogruppo Pd Roma Capitale in merito alla delibera 35.

"Daremo battaglia - continua - per evitare questo vero e proprio furto ai danni dei cittadini romani e dei territori, che non sono stati neanche consultati, per pagare i debiti milionari creati con lo scandalo Parentopoli. Ci dispiace che gli assessori Lamanda e Aurigemma e il presidente dell'Atac Carbonetti dopo aver invocato collaborazione solo qualche giorno fa in Assemblea Capitolina e a mezzo stampa, propongano oggi una delibera di svendita del patrimonio dell'azienda di trasporto romano".

"Come al solito - conclude -, anche in questo caso ci troviamo di fronte alle parole del sindaco, del neo presidente di Atac e della giunta alle quali non sono seguite fatti e comportamenti conseguenti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog