Cerca

Taranto: arrestato mentre intascava rata presunto prestito usura (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Gli agenti, conoscendo bene il presunto estorsore che ha precedenti specifici, hanno iniziato una serie di indagini giungendo a cogliere sul fatto Erbante in corso Italia, mentre riscuoteva la somma di 400 euro dalla vittima. Le otto banconote da 50 euro erano state precedentemente contrassegnate. In casa del fermato sono stati recuperati due assegni di 2.500 euro ciascuno che l'imprenditore aveva dato a Erbante quale garanzia del prestito ricevuto, nonche' 30.000 euro in contanti e numerosi altri assegni sui quali verranno poi effettuati i necessari accertamenti per stabilire la loro provenienza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog