Cerca

Mafia: dichiarazioni Ciancimino su dinamite in fascicolo Procura Bologna (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il figlio dell'ex sindaco in un nuovo interrogatorio davanti ai pm Nino Di Matteo e Paolo Guido ha raccontato che l'esplosivo trovato in parte nel giardino di casa sua e in parte eliminato da un suo amico proveniva da Bologna.

E a Palermo sarebbe arrivato dopo un lungo viaggio con l'aiuto inconsapevole della scorta che gli avrebbe dato una mano a caricare gli scatoloni dapprima in auto e poi su un traghetto. Se il racconto fosse vero la competenza sarebbe della Procura felsinea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog