Cerca

Giustizia: Calderoli, ci siano magistrati locali

Politica

Bergamo, 18 giu. - (Adnkronos) - "C'e' la necessita' che in magistratura ci siano rappresentanti di casa propria. Non dico solo di casa propria, ma anche di casa propria". E' quanto sostiene il ministro della Semplificazione, Roberto Calderoli, in occasione della presentazione della nuova sede della scuola superiore della magistratura di Bergamo. "Mi sembra -ha sottolineato Calderoli- che quando si entra in Procura ad esempio qui a Bergamo lo slang non sia proprio quello bergamasco".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog