Cerca

Gay: ArciLesbica, cittadini di Sulmona reagiscano a parole sindaco (2)

Cronaca

(Adnkronos) - "Nel caso fossero lesbiche - continua la nota di ArciLesbica - invece che dirigersi verso il piu' vicino ospedale, le consigliamo di rivolgersi in quanto vittime di un caso eclatante di lesbofobia all'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni. Un vero peccato che non si facciano esami prima di diventare genitori".

"Prima di diventare sindaci invece l'esame d'ora in avanti si fara': saremo noi associazioni Lgbt a chiedere sempre e senza sconti ai candidati di palesare il loro pensiero rispetto alle nostre persone e alle nostre vite, che non vogliamo dipendano da trogloditi neppure in grado di trattarci come cittadine e cittadini al pari degli altri", conclude la nota.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog