Cerca

Giustizia: Bossi, piu' sicuro se mi giudica chi capisce mio dialetto

Politica

Bergamo, 18 giu. - (Adnkronos) - "Io mi sento piu' sicuro se vado a farmi giudicare da un magistrato che capisce il mio dialetto". E' quanto ha sottolineato il ministro delle Riforme Umberto Bossi, intervenuto oggi a Bergamo alla presentazione della nuova sede della scuola superiore della magistratura.

Alla presenza del ministro della Giustizia Angelino Alfano e di quello della Semplificazione Roberto Calderoli Bossi ha salutato la notizia di questa nuova scuola con un "finalmente e meno male. E' stato difficile -ha sottolineato Bossi- perche' si sono messi di mezzo i meccanismi burocratici ma finalmente ci siamo arrivati e Alfano e' stato un amico e ci ha sostenuto in questo progetto. E' importante che Bergamo abbia una sua scuola per la magistratura che sara' anche la scuola della Lombardia perche' Bergamo -ha concluso- e' un po' il cuore della regione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog