Cerca

Firenze: ha 7 piante marijuana e 50 gr hashish, giudice non convalida arresto

Cronaca

Firenze, 18 giu. - (Adnkronos) - Il giudice monocratico di Firenze non ha convalidato l'arresto di un ragazzo di 27 anni, tratto in arresto ieri dai carabinieri di Tavarnelle Val di Pesa per essere stato trovato in possesso, nella sua abitazione, di 7 piante di marijuana (che coltiva con apposito impianto) e 50 grammi di hashish. Il ragazzo ha sostenuto l'uso personale dello stupefacente, e di svolgere regolare attivita' lavorativa.

''Il giudice - rende noto l'avvocato Vieri Becocci, legale del 27enne - ritendendo attendibile la versione del giovane, la sua non pericolosita' ed in assenza delle analisi chimiche sulle sostanze, considerata comunque la modica quantita', non ha applicato alcuna misura cautelare, accogliendo le nostre richieste''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog