Cerca

Pd: Faraone, partito guardi a societa' e stacchi spina a Lombardo (2)

Politica

(Adnkronos) - Per Faraone "siamo arrivati all'ora X. Il Pd domani dovra' decidere da che parte stare. I componenti dell'assemblea regionale, eletti paradossalmente con le primarie, dovranno scegliere se rottamare le primarie che li hanno portati li' e allearsi alle prossime elezioni con l'Udc (che non vuole le primarie, ne' un'alleanza con Idv, Sel e Fed), l'Mpa e Fli; oppure scegliere di ridare fiducia a una squadra che partendo dal centrosinistra, con nuove facce e nuove idee, e utilizzando le primarie come elemento di partecipazione e democrazia, tenti di convincere gli elettori moderati che questo schieramento e' l'unica vera scelta di cambiamento per la Sicilia e per le citta' che andranno a votare nel 2012".

"Io spero proprio - conclude Faraone - che l'Assemblea sancisca la fine dell'esperienza con Lombardo e s'impegni a dare vita a una nuova stagione che puo' affermarsi solo attraverso le elezioni anticipate. A queste elezioni dobbiamo arrivarci spalancando porte e finestre alla societa'. Abbiamo gia' perso troppo tempo. Il Lombardo Quater e' stato un governo da Guinness dei primati: ha collezionato zero riforme e contemporaneamente si e' ritrovato tutti contro, da Confindustria ai sindacati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog