Cerca

Immigrati: Boldrini (Unhcr), in Italia solo 2% profughi fuggiti da Libia

Cronaca

Lampedusa, 18 giu. - (Adnkronos) - (Dall'inviata Elvira Terranova) - "Solo meno del 2% dei profughi che sono scappati dalla Libia dall'inizio della guerra hanno raggiunto l'Italia, cioe' intorno ai 18 mila". Lo ha detto all'Adnkronos Laura Boldrini, portavoce dall'Alto commissariato Onu per i rifugiati alla vigilia della visita dell'Alto commissario Onu Antonio Guterres, che arrivera' domani a Lampedusa. "Del milione di persone fuggite dalla Libia oltre 500 mila si sono riversati sui Paesi confinanti, cioe' la Tunisia e l'Egitto -ha aggiunto la Boldrini- il resto e' tornata nei propri Paesi di origine cioe' il Bangladesh, il Pakistan, il Ghana o il Ciad o altri Paesi subsahariani. Alcune migliaia di persone sono ferme alla frontiera perche' non possono tornare indietro".

Per la Boldrini "e' altamente simbolica la visita di Guterres domani a Lampedusa". "L'Alto commissario -ha precisato- sta tornando dalla Tunisia dove ha visitato in questi giorni i campi profughi. In Tunisia ha ringraziato le autorita' locali per l'accoglienza che hanno dato ai loro fratelli provenienti dalla Libia". Domani Guterres visitera' anche il centro di accoglienza di Lampedusa dove ci sono 190 migranti, quasi tutti profughi, fatta eccezione per 60 tunisini. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog