Cerca

Terzo polo: Fondazione Liberal, serve per alternativa a fallimento destra e sinistra

Politica

Palermo, 18 giu. - (Adnkronos) - ''Un giovane su tre e' disoccupato stiamo attraversando una grande crisi viviamo in un Paese che deve essere ricostruito da punto di vista politico e culturale. Anche la morale mi sembra poco valorizzata. Ci vuole una svolta e gli italiani lo sanno che le cose devono cambiare. Bisogna parlare di economia e lavoro". Lo ha detto Ferdinando Adornato, presidente della fondazione Liberal e componente del coordinamento nazionale Terzo Polo, oggi a Palermo per partecipare al convegno ''La famiglia, i giovani, le imprese in Sicilia. Quali prospettive per il futuro? '', organizzato dal coordinatore nazionale dei circoli Liberal giovani, Riccardo Galioto.

"Stiamo costruendo un terzo polo per dare un'alternativa al fallimento della destra e della sinistra - ha aggiunto -. Non e' facile ma vogliamo costruire un'alternativa di classe dirigente con un ricambio''. Durante la mattinata anche gli interventi di Riccardo Galioto, coordinatore nazionale "Circoli Liberal Giovani", e dirigente del comitato provinciale Udc Palermo: "Noi giovani ci siamo stancati - ha detto-. Vogliamo dire basta a questa situazione politica senza valori. Una politica troppo lontana dai giovani, dalle famiglie, dai valori della partecipazione democratica dei cittadini. Basta con gli scandali. Mi auguro che questi incontri possano dare una svolta, per far avvicinare e confrontare sempre piu' coloro che rappresentano la parte buona ed onesta del Paese".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog