Cerca

Governo: Caldoro, stop a ricatti Lega o un ministero anche a Napoli

Politica

Roma, 19 giu. - (Adnkronos) - ''La Lega ha ottenuto quel che voleva, e' stata soddisfatta nelle sue richieste, ora non deve fare ricatti''. Lo dice il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, in un'intervista a 'Il Messaggero'. ''Vorrei distinguere - aggiunge - Sui ministeri non bisogna alzare le barricate. Perche' possono essere presenti su piu' territori. Ho sempre detto che se uno va al Nord, un altro deve toccare al Sud. Quindi e' Napoli la piu' grande citta' del Mezzogiorno, che deve diventare sede di un ministero almeno''.

Sul problema dei rifiuti Caldoro sottolinea che ''e' assurdo pensare che migliaia e migliaia di tonnellate di rifiuti speciali viaggino da Nord e Sud per essere trattati negli impianti del Sud e non facciano scandalo per Calderoli. Mentre sui rifiuti di derivazione urbana, ovvero l'immondizia di casa, ci sia un fuoco di sbarramento. Viene da pensare allora che sia un argomento pretestuoso. Sono d'accordo con Calderoli che il problema e' vecchio di 20 anni e che Napoli e la Campania non hanno mai risolto. Pero' adesso c'e' un problema di tempo. per fare gli impianti ci vuole tempo e senso di responsabilita'. da parte di tutti. Anche con un Paese unito''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog