Cerca

Lavoro: card. Bagnasco, problema occupazione accresciuto

Economia

Genova, 19 giu. (Adnkronos) - "Il problema dell'occupazione non e' calato ma, semmai, accresciuto. E i timori per il futuro non sono ingiustificati". Lo ha detto l'arcivescovo di Genova e presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, nella sua omelia pronunciata al santuario della Madonna della Guardia di Genova in occasione del pellegrinaggio del mondo del lavoro.

Bagnasco ha aggiunto che la chiesa genovese "e' convinta che, se la famiglia fondata sul matrimonio e' la cellula vitale della societa', il lavoro dignitoso e certo e' un ulteriore elemento per la serenita' e la stabilita' di ogni individuo e quindi condizione perche' ognuno possa partecipare alla casa comune".

Il delegato arcivescovile al mondo del lavoro, don Luigi Molinari, nel suo saluto iniziale aveva detto: "Siamo qui per pregare perche' spesso si scaricano sul lavoro i disservizi della finanza e dell'economia esposte alla bramosia, alla cupidigia, alla sfrenata avidita'. C'e' gran bisogno di coscienze rette, illuminate da una sana ragione e dallo spirito del Vangelo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog