Cerca

Immigrati: Guterres (Onu), da Libia in Europa solo pochissimi profughi

Cronaca

Lampedusa, 19 giu. - (Adnkronos) - "I 18 mila profughi fuggiti dalla Libia e arrivati in Italia sono un numero molto piccolo in confronto all'Europa ma rispetto a Lampedusa e' un numero enorme". Lo ha detto l'Alto Commissario Onu per i rifugiati Antonio Guterres, a Lampedusa dove oggi si rechera' al centro di accoglienza per incontrare i profughi sbarcati nei giorni scorsi sull'isola.

Guterres e' tornato proprio ieri dalla Tunisia in visita ufficiale. "Migliaia di rifugiati, oltre 500 mila sono fuggiti dalla Libia in Tunisia -ha detto Guterres- di questi solo 18 mila sono arrivati in Italia, attraverso le coste siciliane. Ecco perche' voglio portare il mio apprezzamento per l'encomiabile lavoro svolto dalla Guardia costiera e dalla Guardia di finanza che in questi mesi si sono adoperati per il recupero in mare di migliaia di profughi. Un lavoro svolto con efficacia e generosita' in una situazione che puo' essere drammatica perche' basta ricordare che moltissime persone sono morte annegate durante la traversata".

E ha voluto esprimere ancora una volta al sua solidarieta' e il suo apprezzamento per il popolo di Lampedusa. "I momenti piu' difficili sono stati certamente tra febbraio e marzo -ha detto- ed e' stato fatto tutto per migliorare le condizioni di accoglienza e per consentire i trasferimenti in Italia dei profughi ma stiamo lavorando insieme per far si' che si possa migliorare ulteriormente".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog