Cerca

Roma: manomettono bancomat per duplicare codici, arrestati (2)

Cronaca

(Adnkronos) - I due, M.Z. 32enne pluripregiudicato, e B.S.T 25enne, romeni, alla vista della Polizia hanno cercato di scappare a piedi, abbandonando sul posto gli arnesi da scasso ed un'autovettura. Nel cofano dell'auto, aperto dagli agenti con le chiavi in possesso di uno dei due stranieri, sono stati trovati altri utensili e, avvolto nella carta, uno ''skimmer'', lo strumento utilizzato per clonare i codici di sicurezza delle carte bancarie di ignari utenti durante la fase di prelievo. Per i due romeni, colti nella flagranza del reato di tentato accesso fraudolento a sistemi informatici in concorso, sono scattate le manette.

Informati dagli agenti, i responsabili dei due istituti bancari hanno provveduto a sospendere l'erogazione di denaro degli sportelli manomessi. Gli investigatori della Squadra Mobile, proseguono comunque le indagini per individuare eventuali altre persone coinvolte nei traffici illeciti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog