Cerca

Moda: Armani, abbiamo dato leggerezza al marmo

Cronaca

Milano, 19 giu. - (Adnkronos) - "Siamo riusciti a dare leggerezza al marmo". Cosi' Giorgio Armani, a margine della sfilata Emporio Armani, racconta la passerella dedicata all'uomo per la prossima alla P/E 2012. Consistenze extralight, decostruzione e fluidita' gli elementi chiave della collezione, che si caratterizza per le stampe, le stropicciature, la giacca, oggetto di culto dello stilista, che diventa leggera, priva di spalle, a un bottone o a un petto e mezzo. La novita', oltre che dai tessuti e dalle stampa che produce un effetto marmoreo, vicino all'immagine delle nuvole nelle tonalita' piu' chiare e azzurre, e' rappresentata dai pantaloni: morbidi, con ampie pinces e soprattutto tagliati sopra il ginocchio.

"Ho rubato l'idea ai ragazzi che vanno in giro con i pantaloni piu' corti della loro misura, molto informali. Un bermuda allungato" spiega Armani. L'effetto stropicciato e' costante in tutta la collezione, ottenuto con particolari finissaggi e che, insieme al gioco di sovrapposizione di diversi capi, restituisce una sensazione di leggerezza. I toni sono neutri ghiacciati e blu: una palette unita, interrotta soltanto dalle stampe digitali, frantumate e posizionate in diagonale. Un accenno solo al nero di sera, nei pantaloni e nelle giacche, che sottolineano le sfumature della camiceria. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog